fbpx

Archivio Categoria: Il Blog di Antonio

Il buono e il buonismo

In che modo valutiamo l’individuo buono e il malvagio? Quali sono i criteri di misurazione? Riflettiamoci per un attimo prima di continuare a leggere. Sono cattolico, abito in Italia, precisamente in Calabria. Dunque reputo le persone intorno a me buone o meno buone in base ai criteri che si sono cristallizzati nella mia coscienza. Ci […]

Essere padroni di se stessi

Posso vivere fra gli uomini ma non collaborare con essi. Noi cittadini, formiamo una struttura in egual modo di come si costituisce una società responsabilità limitata, ossia denominata SRL. Perché definiamo società l’ambiente in cui viviamo? Ognuno di noi ricopre un ruolo affinché la “società” possa esistere in quanto tale. Le SRL spesso falliscono, oppure […]

Uno stato di coscienza limitato

Vi sono diversi stati di coscienza, ovvero strati di consapevolezze, dimensioni in cui gli uomini gettano le basi per sopravvivere. All’interno c’è l’idea del commerciante che si deve occupare del suo negozietto, badare ai problemi della famiglia, alle scadenze mensili, le tasse…sappiamo tutti le problematiche quotidiane della società. Poi vi è il dipendente, che si […]

Tutto un altro mondo

In che mondo stiamo vivendo? Chi l’ha costruito in tal modo? Qual è il ruolo di ognuno di noi, è soprattutto siamo complici o vittime?  Ormai frastornati, confusi, non si riesce a distinguere più il vero dal falso o il giusto con ciò che è sbagliato. E’ come se fossimo ipnotizzati, posseduti, ma, realmente, da […]

Il carattere della follia

Scrissi un diario un po’ di tempo fa. A penna ovunque mi trovassi. Nelle passeggiate lunghe ma anche in quelle corte, nella meditazione che si instaurava il momento presente alla mia consapevolezza di ciò che mi circondava, così ho scritto la “normale” follia che riguarda gli uomini. Oggi non è difficile percepire tale follia, che […]

Un mondo alla rovescia

Da quando non accendete la tv? O meglio, da quando l’accendete e nel contempo aprite anche gli occhi e le orecchie? Un mondo fatto alla rovescia, che accomoda ogni vigliaccata preposta. Consigli dei ministri falsati da persone non elette da un popolo, poco rispettose intellettualmente, un sistema giornalistico ben organizzato dallo stesso organismo, sistema, mentre […]

Se io fossi un uomo come tutti voi

Se io fossi un uomo come tutti voi, ossia parte integra di una società sconosciuta persino a se stessa, ostenterei a credere che una volante fatta di ufficiali, ossia persone (poliziotti o agenti qualsiasi) che in uno stato normale dovrebbero far rispettare le regole mantenendo un ordine pubblico affinché si possano proteggere i comuni cittadini, […]

Restare fermi a guardare

Perché dovrei smettere di mangiare carne se poi tutto il mondo la mangia? Perché dovrei limitarmi a tagliare legna se tutto il mondo brucia? Perché dovrei prendermi cura dell’ambiente se le industrie continuano a inquinare? Insomma il pretesto è sempre pronto ad accomodare la nostra ingordigia, alla quale ci aiuta a poter continuare a vivere […]

Contrari o sfavorevoli

No-vax Si Vax (Popolo o Insulto) No-Tax Si-Tax (Imprenditori o Turisti) No-Zan Si Zan (Sociale o Cani) No-strunz Si-Strunz (Napoletani o Persone) Si..no si..no si..no si..no si..no si..no. Ormai tutto è un sì o no. Essere da una parte e scagliarsi dall’altra è la routine degli uomini. Politici, religiosi, populisti, capitalisti, imprenditori, ognuno ha il […]

Tutto ciò che vedi negli altri ti appartiene intimamente

Noi uomini ci comportiamo di conseguenza a tutto ciò che si presenta innanzi. Si hanno delle reazioni, delle pulsazioni, che istintivamente spingono a doversi rapportare in un determinato modo. Spesso accade, termine molto usato nelle attività spirituali new age, effetto dello specchio (ci sono diversi altri modi che vengono adoperati e che capirne più a […]