Articoli settimanali

Leggere è fondamerntale, perdersi è facile.

"Non farti trascinare dall'Onda sociologica. Essa vuole conformarti per fini a se stessi, tu sei molto di più di ciò che la società vuole che tu sia"
Autore

Antonio Giardino

Che tipo di successo cerchi

La sete del successo cresce inconsapevolmente, è ogni forma vivente che riesce a fare promesse avvincenti prende magicamente vita. Da secoli l’uomo insegue qualcosa definito “successo”. Il ruolo, il dottorato, la carriera televisiva, l’attore, il calciatore, il piccolo agricoltore o la multinazionale di turno, tutti corrono verso un solo obiettivo: il successo. Esso in realtà racchiude molteplici fattori, che consistono nel far muovere l’uomo in delle direzioni piacevoli e predefinite. Un piacere frivolo, ovvero che dura poco e che non ha limiti e contezza.

E’ veramente fondamentale il successo per l’uomo affinché egli può vivere realmente felice e senza conflitti per poi morire dopo aver fatto esperienze abbastanza per poter rinascere? 

Un uomo che vive rinasce all’istante, colui che ambisce non sarà neppure nato consapevolmente.

Permettetemi questi termini, vi vedo inseguire il successo impetuosamente attraverso mille modi di fare inutili, futili, distruttivi per voi stessi e per chi vi circonda. Aderite a promesse, condividete argomenti di guru e personal coach nella più assoluta inconsapevolezza di ciò che è realmente la felicità nella vita. Siete in grado di porvi domande come: cosa sto cercando in fondo?  Cos’è che sto chiedendo al guru o a chi volete voi? Cosa mai potrà dirmi o darmi affinché io possa raccogliere una millesima parte di felicità nella mia misera vita? Mi aiuterà forse a concludere qualcosa che produce soldi? Mi aiuta ad aumentare l’autostima che sino ad oggi non ho abbastanza per essere fiero di me, cosicché possa poi in seguito sentirmi meno inferiore e magari trovare il coraggio di fare un passo che ho sempre desiderato e che mai avrò fatto?

Cos’è che state cercando o chiedendo a chi sta di fronte a voi? Abbiate un attimo per riflettere, meditate con frequenza perché e qui che si trova l’intreccio e che mai potreste trovare se ancora incitati dal successo. I guru o tutte queste figure che ormai si sono fatto spazio nel mondo dei social e della televisione, ed entrati nella vostra vita con obiettivi ben definiti e strutturati, dunque essi cercano quello che voi state cercando, quindi come potrebbero aiutarvi? in che modo? Analizziamo la singola vita di un attore, uno scrittore, un guru, un prete o un monaco, oppure qualsiasi altro voi vogliate, indagate fino in fondo, non fermatevi alla singola conferenza o al libro best scritto tempo fa e che avete letto emozionandovi per il finale strabiliante, andate più in profondità: non parlerà forse degli stessi problemi che coinvolgono la vostra vita? Scrivere o descrivere a parole un problema, dire che io l’abbia risolto è molto semplice, e questa semplicità, superficialità, ingannano chi come egli nutre insoddisfazione e desiderio di successo. Nessuno potrà mai darvi ciò che state cercando, ne consigliarvi il modo, colui che lo farà lo starà facendo prima di voi e attraverso di voi. Vi sono poche possibilità alla quale possiate realmente essere felici, e non stiamo considerando quella felicità che conoscete e comprendete oggi e che parlate in molte sale nel mondo, ossia la realizzazione attraverso il successo, bensì qui intendiamo quella felicità che rende l’uomo libero da ogni condizionamento nella materia. E’ difficile comprendere la libertà, la felicità, l’assenza del conflitto, la negazione dell’io, però tutto ciò può essere esplorato sin dal primo momento che l’Essere si renderà disponibile. Ecco la parola – Libero arbitrio. Ciò lo considerate sotto forma di religiosità, lo si accosta ad’una definizione ormai parte di un sistema sociale atrofizzato e contorto, ma il libero arbitrio è in verità quella responsabilità primordiale dell’individuo di percorrere una strada fatta di relazioni con la vita e lasciarne perdere un’altra ormai scoperta e compresa essere la mortalità di ogni uomo. Normalmente gli uomini non hanno libero arbitrio, bensì essi si incamminano in un percorso di vita prestabilito, e ogni parola viene considerata con un aspetto del tutto programmato e conformato dalla singola tradizione. Osservando la questione sotto questo punto di vista possiamo accorgerci che i conflitti, ovvero tutte le sofferenze accumulate e formulate dagli uomini, provengono da questa conformazione imprescindibile che raggiunge l’uomo in ogni tipo di società.   

Siate più responsabili, riflettete permanentemente sulla vita e coltivate ogni istante la relazione con essa, ciò è la base della vita dell’uomo per poter essere realmente felice.

i libri

Sono anni che impiego il mio tempo all’interiorità, “all’Essere” piuttosto che “ad Essere”.

esplora il blog intero

Canale Youtube

Troverai i video pubblicati e potrai iscriverti Gratuitamente ed essere avvito quando sarà disponibile un nuovo video.

Gruppo Facebook

Entra a far parte del gruppo condividendo insieme espedienti della vita quotidiana.

Libri Disponibili

In questa pagina trovi tutti i libri pubblicati.

Nuova Pubblicazione 2020

Sta per essere pubblicato "Verso il cambiamento dell'Essere. Un libro che conduce oltre la mente ordinaria.

Contatti

In questa sezione puoi contattarci oppure lasciare un messaggio una opinione o qualsiasi altra richiesta.

Blog

Sezione blog, tutti gli articoli e varie notizie del sito.

lo zoppo

Presto Disponibile in tutti gli store: "Verso il Cambiamento dell'Essere"

i libri sono disponibili anche:

resta Aggiornato