Condividi

Articoli settimanali

Leggere è fondamerntale, perdersi è facile.

"Non farti trascinare dall'Onda sociologica. Essa vuole conformarti per fini a se stessi, tu sei molto di più di ciò che la società vuole che tu sia"
Autore

Antonio Giardino

Lo scopo primordiale della vita

I modi di fare degli uomini hanno un centro dove prendono e perdono energie vitali, tale centro si fonda su come e cosa egli parla, discute e indaga, quali sono i progetti e gli obiettivi che ne derivano, l’utilità degli stessi e l’inutilità fanno sì che la propria vita si evolve e progredisce oppure regredisce – misurato con lo scopo primordiale della vita.

Spesso accade che siamo convinti di essere giusti, di stare vivendo secondo la corretta filosofia di vita solo perché abbiamo accettato facilmente la tradizione che ci circonda. L’accettazione di ciò che deve essere la vita di un uomo in sostanza è la morte prematura dell’essere. Quando si vive secondo la tradizione, ossia una conoscenza che il tempo ha fondato in migliaia di anni affrontando guerre, disastri geologici convenuti dagli stessi uomini, armi chimiche, sciocchi comportamenti politici che hanno generato morti e veleni che producono gli stessi effetti nel futuro, accettando un modo di vivere proveniente da questa società, è soltanto un voler perpetuare questi comportamenti inutili e distruttivi pressoché infantili e puerili. La morte prematura di fatto è che non può esserci vita in uno stagno che non darà mai vita a nessun pesce né l’opportunità di ri-prodursi. La vita è ciclica, e per completare il ciclo in modo corretto necessità di processi evolutivi sotto forma e dimensioni di energie invisibili e visibili. Gli uomini non comprendono questi processi è vivono accettando di morire nello stagno inconsapevolmente. Vi è il fiume che scorre ma nessuno di egli considera le migliaia di forme di vita che sono in viaggio in quelle acque e la possibilità di poter evolvere grazie a quelle energie che scorrono continuamente davanti ai propri occhi.

 

Dunque la domanda spontanea è: come posso fare per intervenire in quel centro ove le energie si perdono e di riproducono alla mia insaputa, affinché possa gestire eventuali perdite e garantire più ossigeno al mio cervello per poter unirmi al fiume e lasciare lo stagno in cui mi trovo?

 

Spesso si parla di processi alchemici, altre volte parliamo di fisica quantistica, meditazioni, tutte attività new age che oggi stanno aiutando a lasciare una vecchia mentalità radicata nella sola religione, ma d’altro canto il danno sta crescendo su altri aspetti nell’individuo. Se perdo il lavoro perché sono aggressivo con i colleghi e vado a lavorare in un’altra azienda con gli stessi comportamenti le probabilità che sarò licenziato sono altissime, questo perché i miei modi di fare restano quelli di essere aggressivo. Quando parliamo di scopo primordiale della vita bisogna stare attenti al significa intrinseco, tuttavia non vi dirò in nessuna circostanza che vi è una via preferenziale che possa aiutarvi a gestire il centro delle vostre energie. Dovete comprendere quanto parlate inutilmente, a cosa vi riferite e perché lo fate…? ad ogni modo noi uomini siamo abituati a disperdere le energie perché non ossigeniamo il cervello, bensì ci affidiamo a fonti esterne che possano prestarci un po’ del loro ossigeno per poter continuare a sopravvivere. Non siamo consapevoli che non solo abbiamo di per sé già in noi stessi dell’ossigeno pronto all’uso, ma che se conoscessimo questo centro potremmo addirittura non disperderne ed usarne per produrre cose utili e vivere in modo sano.

 

Cercate di comprende discorsi simili, poiché non vi sto raccontando meravigliosi romanzi per intrattenervi in una vita monotona che avete voi stessi creato, sto esplicando semplicemente in modo del tutto elementare i problemi che ritraggono la vita di ogni essere umano sulla terra.  

i libri

Sono anni che impiego il mio tempo all’interiorità, “all’Essere” piuttosto che “ad Essere”.

esplora il blog intero

Canale Youtube

Troverai i video pubblicati e potrai iscriverti Gratuitamente ed essere avvito quando sarà disponibile un nuovo video.

Gruppo Facebook

Entra a far parte del gruppo condividendo insieme espedienti della vita quotidiana.

Libri Disponibili

In questa pagina trovi tutti i libri pubblicati.

Nuova Pubblicazione 2020

Sta per essere pubblicato "Verso il cambiamento dell'Essere. Un libro che conduce oltre la mente ordinaria.

Contatti

In questa sezione puoi contattarci oppure lasciare un messaggio una opinione o qualsiasi altra richiesta.

Blog

Sezione blog, tutti gli articoli e varie notizie del sito.

lo zoppo

Presto Disponibile in tutti gli store: "Verso il Cambiamento dell'Essere"

i libri sono disponibili anche:

resta Aggiornato

Condividi